domenica 8 luglio 2012

Melanzane al forno vegane


Questa ricetta ricalca in parte quella dei peperoni e se vi piace, vi consiglio di fare la cottura in forno contemporaneamente in modo da dimezzare tempi di “calore” e fatica. Ingredienti: melanzane viola, olio extravergine d’oliva, gomasio, lievito in fiocchi, sale rosa, succo di limone, peperoncino, aglio. 
Preparazione: lavate le melanzane, tagliatele a fette spesse 1 centimetro e ponetele sulla teglia sopra una carta da forno. Lasciate 20 minuti a 180° poi, ancora calde, mettetele in una scatola di plastica da frigorifero a strati e condite ogni strato con olio extravergine, qualche goccia di limone, gomasio, lievito in scaglie e pochissimo sale rosa. Tagliate l’aglio a fette e mettetene alcune sui vari strati. Chiudete la scatola e lasciate raffreddare così da permettere alle melanzane di assorbire tutti i profumi del condimento. 
Potete servire tiepide o conservare in frigorifero e usarle nei 3 o 4 giorni successivi. 
Se volete, potete trasformare le melanzane in crema da spalmare su crostini o fette di pane. Basterà frullare tutto con o senza spicchi di aglio. Conserverete la crema in frigorifero in un vaso di vetro. Potrete usarla per riempire piccoli pomodori pachino e sarà un successo sfiziosissimo!!!

Nessun commento:

Posta un commento

Posta un commento